At 30,000 feet for travelers

Tenerife e La Gomera, due destinazioni ideali per un viaggio in famiglia

Il Teide con la sua mole imponente, lunghe spiagge per correre, l'avvistamento di delfini e altri cetacei sono solo alcuni dei motivi per cui vale la pena di programmare un viaggio in famiglia in queste due isole.

Temperature gradevoli durante tutto l'anno e un'ampia offerta di voli fanno delle isole Canarie una destinazione ideale per le famiglie, anche con neonati. In questo post parleremo di Tenerife e La Gomera, due isole con buone infrastrutture turistiche che facilitano la logistica di viaggio, ma anche delle tante attività da fare con i più piccoli, soprattutto all'aperto.

Tenerife sud: il Teide e spiagge per correre

Una delle cose più divertenti da fare con i bambini nel sud di Tenerife sono le escursioni al Parco Naturale del Teide. È la montagna più alta della Spagna e il terzo vulcano più alto del mondo. Si può accedere in auto e godere delle vedute offerte dai belvedere o in alternativa salire con la teleferica fino a 3.555 metri (attività non consentita a minori di 2 anni e donne incinte).

Vogliamo anche raccomandarvi alcuni spazi naturali per godere dell'aria aperta. Ad esempio, la lunga spiaggia del Médano, ideale per ammirare il tramonto, o la spiaggia dei Gigantes, ai piedi di una scogliera impressionante. O ancora il paesino di Masca, un luogo nel cuore di un bosco tropicale con vedute spettacolari, e San Miguel de Tajao, un borgo marinaro dalle case bianche. Un'altra delle attività in famiglia da non perdere è un bel bagno nelle piscine naturali di Garachico o, per i più grandicelli, nel Siam Park, uno dei migliori parchi acquatici d'Europa.

La Gomera, l'isola più rurale

A 50 minuti di traghetto da Tenerife sud si trova l'isola di La Gomera. È una delle meno popolate delle isole Canarie: senza troppe infrastrutture turistiche, ha custodito la sua eredità più rurale. Una delle migliori attività da fare con i più piccoli a La Gomera è l'avvistamento di delfini e cetacei in modo rispettoso, senza radar. Le imbarcazioni salpano dal porto di Valle Gran Rey, nella parte meridionale dell'isola.

Il centro dell'isola è occupato dal Parco Nazionale di Garajonay, al cui interno si snodano tanti sentieri facili da percorrere con tutta la famiglia. Il parco è caratterizzato dalla presenza dei boschi di laurisilva canaria e gli alberi sono coperti da uno strato di muschio verde molto caratteristico. Sembrano proprio quelli delle favole!

E un'ultima raccomandazione: la Hermigua. In questo paesino potrete visitare piantagioni di banani, ma anche l'interessantissimo museo etnologico. Qui c'è anche una delle piscine naturali più impressionanti dell'isola che, insieme al bacino del Charco del Conde, sono un'opzione davvero raccomandabile per fare il bagno con i più piccoli, perché si trovano in riva al mare e non ci sono onde.

In definitiva, Tenerife e La Gomera sono due isole ideali da visitare in famiglia e inoltre sono molto diverse l'una dall'altra. Se siete alla ricerca di tranquillità, boschi tropicali e attività un po' più selvagge, l'opzione migliore sarà La Gomera. Se invece volete più infrastrutture turistiche, come pure comunicazioni e trasporti agevolati, la vostra destinazione è Tenerife. E se volete saperne di più su Tenerife, vi raccomandiamo di leggere anche il post "9 motivi per visitare Tenerife".

Più letti

7 destinazioni per chi viaggia da solo

Viaggi con amici, in coppia, in famiglia... sì, lo sappiamo che c…

+ info

I teatri più famosi d'Europa

Ti piacerebbe vivere una notte all'opera? No, non stiamo parlando…

+ info

I 4 musei più curiosi d'Europa

Il 18 maggio si celebra la Giornata Internazionale dei Musei, in …

+ info