At 30,000 feet for travelers

ISOLE CANARIE: LA DESTINAZIONE PERFETTA PER UNA BREVE VACANZA INVERNALE

Se stai cercando un luogo fantastico per un weekend lungo, per le tue prossime vacanze o semplicemente per fuggire dal freddo, non c'è meta migliore delle Isole Canarie.

Ogni isola dell'arcipelago ha qualcosa di magico e, dal momento che tutte godono di un invidiabile clima mite tutto l'anno, troverai un'infinità di cose da fare e da vedere anche durante una breve vacanza invernale. Inoltre, le Isole Canarie offrono un seducente mix di architettura, cultura, sole e spiaggia, villaggi incantevoli, sentieri escursionistici suggestivi, boschi da favola e ristoranti con splendide terrazze sul mare per banchetti a base di pesce fresco e "papas arrugadas". L'unico inconveniente? Dovrai tirare fuori il guardaroba estivo.

Se stai cercando un volo per una qualsiasi delle Isole Canarie, Tenerife, Lanzarote, La Palma, Gran Canaria o Fuerteventura, leggi questo post e scopri tutto ciò che devi sapere per immergerti del ritmo calmo e piacevole che si respira in ogni angolo, per approfittare dell'allegria e della cordialità degli abitanti del luogo e per evitare il turismo di massa.

Sole e mare, ovvio

La temperatura media delle Isole Canarie in inverno è di circa 20º C, il che rende l'arcipelago una destinazione eccellente per gli amanti di qualsiasi tipo di sport. Del resto, che c'è di meglio di fare surf a dicembre senza morire di freddo, magari nella rinomata spiaggia di La Cantería a Lanzarote? O di un'escursione in barca per avvistare cetacei lungo le coste di Tenerife? O di un tuffo in una delle spettacolari piscine naturali di El Hierro? Per non parlare, ovviamente, del piacere di sdraiarsi sulla sabbia finissima di luoghi spettacolari come le Dune di Corralejo a Fuerteventura o la bellissima spiaggia di Güi Güi a Gran Canaria, per assorbire tutta l'energia trasmessa dal sole.

Architettura unica

Le Isole Canarie nascondono tesori architettonici che meritano da soli un'intera vacanza. Il maggior esponente dell'architettura canaria è l'artista César Manrique, che ha disseminato le isole (e in particolare la nativa Lanzarote) delle sue opere, in uno stile organico molto particolare, che si fonde con l'ambiente circostante per creare un insieme di grande fascino. Alcuni esempi? I Jameos del Agua, una spettacolare costruzione integrata in un tunnel vulcanico, il Mirador del Río o il Jardín de Cactus, tutti a Lanzarote. Altre opere essenziali di questo prolifico artista, il cui lavoro è oramai una componente caratteristica delle isole, sono il Lago Martiánez a Tenerife e il Mirador de la Peña a El Hierro.

Ma le opere di Manrique sono solo una delle infinite attrazioni dell'arcipelago. Le isole vantano tanti altri edifici emblematici come il Teatro Pérez Galdós o l'Auditorium Alfredo Kraus a Las Palmas de Gran Canaria, il Faro Buenavista e le belle case colorate di La Laguna, entrambi a Tenerife, nonché la Casa de los Coroneles o il Faro Entallada a Fuerteventura.

Natura allo stato puro

Voglia di un'escursione a maniche corte tra le foreste di alloro del Parco Nazionale di Garajonay a La Gomera? O di una mattinata all'insegna del golf in uno dei tantissimi campi disseminati per tutta Gran Canaria? Di un percorso in bicicletta lungo la costa della bellissima isola di La Graciosa a largo di Lanzarote e raggiungibile in traghetto? Di una passeggiata tra scenari vulcanici, scogliere, montagne ondulate, foreste lussureggianti piene di anfratti, dune, baie, piscine naturali, belle spiagge selvagge e punti panoramici con viste incredibili? Poter ammirare la natura in tutte le sue versioni con un clima perfetto è un vero e proprio regalo, un'autentica boccata d'aria fresca per tutti coloro (e sappiamo che sono tantissimi) che hanno bisogno di una pausa.

Gastronomia per tutti i gusti

Una vacanza alle Canarie significa concedersi il lusso di fermarsi nel bel mezzo di mille attività divertenti per approfittare dei piaceri della gastronomia locale, che sono ancora più intensi se accompagnati da una meravigliosa vista sul mare. Gran Canaria è costellata di ristoranti dall'atmosfera (e dal prezzo) accogliente, dove il pesce tipico dell'arcipelago (tra cui scaro, cernia, alfonsino e ricciola) viene solitamente servito con un'insalata di stagione e un piatto di deliziose papas arrugadas con l'immancabile mojo picón, il tutto da accompagnare con un buon vino di Lanzarote.

Da non perdere sono i formaggi canari, che di solito vengono serviti in pastella e fritti, o gli antipasti come il gofio, piatto tipico delle isole da tempo immemorabile. I buongustai possono approfittare del soggiorno per visitare alcuni ristoranti di fama internazionale, dato che l'arcipelago vanta diversi locali a una e due (a Tenerife) stelle Michelin, così come altri ristoranti che propongono un mix di sapori tradizionali delle Canarie e cucina all'avanguardia.

Non si finisce mai di imparare!

Le Canarie hanno tantissimo da offrire anche ai viaggiatori intrepidi e desiderosi di imparare cose sempre nuove. Una visita a El Hierro ci permetterà di scoprire le particolarità di un'isola resa interamente sostenibile grazie allo sfruttamento dell'energia eolica e idroelettrica. La centrale idro-eolica di Gorona del Viento è difatti un luogo interessantissimo, dove i visitatori possono comprendere come questa piccola isola sia stata la prima al mondo a diventare autosufficiente in modo sostenibile. Il Centro Atlántico de Arte Moderno (CAAM) a Las Palmas de Gran Canaria; il Museo Internacional de Arte Contemporáneo (MIAC) a Lanzarote; il Tenerife Espacio de las Artes (TEA) o il Museo de Arte Contemporáneo de La Palma sono solo alcuni dei luoghi in cui è possibile apprezzare il meglio dell'arte canaria attraverso interessanti esposizioni sia permanenti che temporanee. Anche gli itinerari letterari dedicati ad autori come Pérez Galdós e Unamuno (che trascorse del tempo alle Canarie), sono un'ottima occasione per gli amanti della letteratura che desiderano conoscere l'arcipelago da un altro punto di vista.

Paesini incantevoli

Se si ha la fortuna di viaggiare alle Canarie, una visita ai deliziosi paesini che punteggiano le isole è un'attività a dir poco imprescindibile. Dato che il bel tempo ci accompagna costantemente, ogni momento è buono per visitare piccoli borghi e cittadine per sperimentare in prima persona lo stile di vita tipico delle Canarie e scoprire angoletti indimenticabili. Da Los Cristianos a Puerto de La Cruz a Tenerife, o Betancuria ed El Cotillo a Fuerteventura, senza dimenticare Agulo, El Cedro o Las Hayas a La Gomera, i luoghi suggestivi a cui dedicare parte del nostro viaggio sono davvero tanti.

A questo punto è chiaro che i motivi per visitare questo fantastico arcipelago non mancano di certo. Quindi non perdere tempo, controlla la tua agenda e inizia subito a organizzare il tuo viaggio alle Canarie.

Più letti

Scopri i migliori ristoranti degli aeroporti

Sandwich dal distributore automatico, fast food da asporto e caff…

+ info

I giardini più belli d'Europa

Anche viaggiando nelle grandi città è possibile trovare angoli in…

+ info

6 proposte per una seconda visita a Malaga

Malaga non è solo una città vibrante, è anche gastronomia, locali…

+ info