At 30,000 feet for travelers

Cosa devo fare se il mio bagaglio è stato smarrito?

I bagagli sono trasportati su rampe all'interno degli aeroporti, dove sono sottoposti a controlli. Talvolta può accadere che non arrivino a destinazione in tempo. Cosa bisogna fare se un bagaglio non è presente sul nastro di riconsegna dopo l'atterraggio?

Prima di preoccuparti, assicurati che il tuo bagaglio sia effettivamente assente. Le valigie non escono sempre tutte insieme, quindi prima controlla che la consegna dei bagagli si sia conclusa.

  • Apertura del P.I.R.

Se effettivamente il tuo bagaglio non è stato riconsegnato sul nastro, la prima cosa da fare è recarsi presso gli uffici Lost and Found della compagnia situati nella stessa area di ritiro dei bagagli. Qui potrai aprire un Rapporto di irregolarità bagaglio, detto anche P.I.R., che serve ad agevolare la tracciatura di qualsiasi bagaglio smarrito.

Una volta inseriti tutti i dati, si avvia la ricerca attraverso un sistema informatico che integra tutti gli aeroporti. Quante più informazioni fornirai, tanto più semplice sarà la localizzazione del bagaglio. Il codice incluso nel rapporto ti servirà anche per accedere in tempo reale alle informazioni sullo stato della ricerca. Una volta localizzato, il bagaglio ti sarà inviato all'indirizzo indicato sul P.I.R.

  • Contatta la tua compagnia assicurativa

Qualora avessi sottoscritto una polizza bagagli, è possibile che questa copra la parte di ricerca e localizzazione, per cui dovrai solo aprire il P.I.R. e la tua assicurazione penserà al resto.

  • Prodotti di prima necessità

Se avrai bisogno di prodotti di prima necessità per l'igiene personale o di abiti fino a quando il bagaglio non venga localizzato, potrai acquistarli e successivamente richiedere il rimborso delle spese alla compagnia aerea presentando gli scontrini d'acquisto. La compagni aerea ti indicherà l'importo massimo di rimborso ammesso.

  • 21 giorni per cercare il tuo bagaglio

Ai sensi delle norme vigenti, le compagnie aeree hanno 21 giorni di tempo per cercare i bagagli smarriti. In ogni caso, qualora alla scadenza del termine il bagaglio non fosse rintracciato, potrai chiedere un risarcimento. Per farlo dovrai presentare il P.I.R., l'etichetta di registrazione del bagaglio (l'adesivo che ti consegnano al momento della spedizione), la carta d'imbarco fisica (se del caso) e una copia del tuo documento di identità.

In ogni caso, devi sapere che grazie ai miglioramenti delle procedure da parte delle compagnie aeree e degli aeroporti di tutto il mondo, la maggior parte dei bagagli viene localizzata entro le prime 72 ore.

Più letti

Tutto quello che devi sapere per viaggiare con una…

Se quando viaggi in aereo ti chiedi sempre come fare con la carro…

+ info

Le città più "veg-friendly"

La filosofia "veggie" oggi è più di moda che mai e per questo son…

+ info

Consigli per affrontare la Maratona di Parigi

La Maratona di Parigi, che il prossimo 8 aprile giunge alla sua 4…

+ info