At 30,000 feet for travelers

Marocco, il mondo dei sensi

Sei alla ricerca di destinazioni a prezzi accessibili per Pasqua? Che ne dici del Marocco? Dimenticati del jet lag e di viaggi di più di otto ore con scali interminabili in aeroporti in pieno deserto. Ti basteranno un paio d'ore per raggiungere un luogo completamente diverso dagli altri.

Viaggiamo verso terre lontane alla ricerca di paradisi differenti, nuovi orizzonti, città e culture enigmatiche… Ma proprio qui dietro l'angolo c'è un paese di cui hai sentito tanto parlare, che forse hai visitato qualche volta, ma che continua a emanare sempre un'aura di mistero. Sì, stiamo parlando del Marocco. Il paese dei sensi. Il paese dei sogni. Un paese che anche al viaggiatore più esperto può trasmettere una sensazione di smarrimento.

Africa settentrionale, Sud Europa

Norte Africa

Tangeri, punto di incontro tra due continenti. Non è lontano il tempo in cui questa era una città internazionale, zona "protetta" sotto l'influsso di vari paesi. Questa eredità è ancora viva per le sue strade, tanto da farne una specie di "non-luogo" dove tutto trova spazio. È il fascino misterioso di Tangeri, che sembra la scenografia di un film noir o di un classico. Non a caso la Casablanca di Bogart in realtà era proprio Tangeri.

Qui l'influsso francese è visibile in luoghi come piazza di Francia (naturalmente), dove sorge ancora il Gran Caffè de Paris e dove permangono impronte della tradizione spagnola in scenari emblematici come il vecchio, decadente, ma bel Teatro Cervantes, che all'epoca fu il più grande dell'Africa.

Attraversa il vecchio quartiere arabo, visita il Grand Socco e raggiungi una delle caffetterie della parte alta della città. Alcune di quelle situate sulle scogliere offrono belle vedute sullo Stretto e, nei giorni più limpidi, si può persino avvistare la costa dell'Andalusia.

Centri storici impenetrabili e città blu

Medina

Sai dove dicono si trovi la zona pedonale più estesa del mondo? A Fez. Oltre un milione e mezzo di persone vivono tra più di 9000 vicoli e suk. In questa città millenaria forse è più necessario che mai avvalersi dell'ausilio di una guida per non perdersi. Fez è considerata il centro spirituale e culturale del paese. Passeggiando nell'immenso centro storico (“Fez Bali”) troverai moschee, artigianato e tanta, tanta tradizione.

Forse avrai bisogno di una proposta più tranquilla per rilassarti. D'accordo, cerchiamo qualcosa che possa fare da contrappunto? Allora deviamo verso nord per raggiungere Chefchaouen, la magica città blu situata tra i monti del Rif. Molti non esitano a considerarla la città più bella del Marocco. Il blu che colora le sue strade e il fantastico scenario di montagna in cui si trova immersa, così differente dal resto del Marocco, la rendono una città davvero unica. L'incantevole atmosfera e la sensazione costante di sospensione del tempo fanno di Chefchaouen uno dei segreti più spettacolari dell'Africa settentrionale.

Destinazione Atlantico

Atlantico

Torniamo a sud per avvicinarci al mare, ma non senza fare prima una sosta a Marrakech, forse la città più emblematica del Marocco. È la destinazione più visitata dai turisti, in gran parte attratti dalla sua anima storica, ma anche da quella più chic, quella che sa godere del glamour occidentale, dove gli hotel di lusso convivono in armonia con i Riad. La città ospita un moderno museo dedicato a Yves Saint-Laurent, che visse qui per diversi anni, ed è stata citata da importanti riviste come uno dei posti con le migliori proposte gastronomiche del mondo.

Lasciamo Marrakech e partiamo alla volta del mare per concludere il nostro tour. Sulla costa dell'Oceano Atlantico si trova uno dei gioielli del Marocco: Esauira. Nella città, che possiede uno dei quartieri arabi antichi più famosi del paese, il colore delle fortificazioni contrasta con l'azzurro del mare e con le spiagge, ampie e di sabbia fina, ideali per fare windsurf e kitesurf. È la meta perfetta per i viaggiatori alla ricerca di mare e tempo bello. Un paradiso dove rifugiarsi, lontano dal fermento delle grandi città, ma senza perdere l'essenza del paese africano.

Più letti

7 destinazioni per chi viaggia da solo

Viaggi con amici, in coppia, in famiglia... sì, lo sappiamo che c…

+ info

I teatri più famosi d'Europa

Ti piacerebbe vivere una notte all'opera? No, non stiamo parlando…

+ info

I 4 musei più curiosi d'Europa

Il 18 maggio si celebra la Giornata Internazionale dei Musei, in …

+ info