At 30,000 feet for travelers

7 proposte per un fine settimana nei dintorni di Madrid

Nella capitale ci sono molte cose da fare, è vero, ma ogni tanto bisogna volgere lo sguardo altrove... D'accordo, Toledo e l'Escorial sono molto belli e meritano una visita, ma ci sono tante altre cose da fare nei dintorni di Madrid in un fine settimana. E già che ci siamo, perché non dare un tocco alternativo al nostro prossimo viaggio?

Contare le stelle

A soli 90 km in auto da Madrid e a 35 da Toledo si trova una soluzione di alloggio molto singolare, tanto da non avere tre o cinque stelle, ma un intero firmamento. A Hormigos, con un'estetica decisamente futurista, il Miluna Open Nature Rooms possiede camere totalmente sferiche e trasparenti, in modo da trasformarsi di notte in belvedere sensazionali da dove ammirare le stelle o tramonti davvero romantici, senza uscire dal letto.

Il terreno su cui si trovano questi alloggi è totalmente privo di inquinamento luminoso e acustico, quindi a solo un'ora di distanza dalla capitale spagnola è possibile staccare da tutto. Le camere sono curate fin nei minimi dettagli, per una fuga in coppia ideale, ma ci sono anche una piscina per rinfrescarsi nei giorni estivi e un flotarium sotto un cielo di stelle a led che è un toccasana per rilassarsi.

Portare a casa la pagnotta

Situata a est, Alcalá de Henares è una delle destinazioni turistiche più abituali per chi cerca una proposta alternativa vicino a Madrid. Qui, il protagonista è Miguel de Cervantes. E non potrebbe essere altrimenti, dato che questo è il luogo di nascita dell'autore del Don Chisciotte e delle novelle esemplari che ogni buon scolaro spagnolo ha letto. Le sue strade sono un omaggio continuo allo scrittore.

Sulla lunga via Mayor si trova la casa natale di Cervantes, tappa obbligatoria di qualsiasi visita di questa città iscritta nell'elenco del Patrimonio Mondiale. Al centro si trovano piazza Cervantes, l'Università di Alcalá, la cattedrale, la corte delle commedie, il palazzo arcivescovile... E hanno una certa fama anche i dolci, la Costrada o le mandorle di Alcalá. Ma allontanandosi un po' dal centro storico, è il pane di Alcalá de Henares ad aver acquisito una certa fama. Il caso è che Levadura Salvaje (Avenida Juan Carlos l n. 7, locale 6) è una delle panetterie migliori della Spagna.

La posizione non è particolarmente attraente, ma in cambio si trova molto vicino alla stazione ferroviaria che collega la località con Madrid. Senza dubbio il suo pane al cioccolato o il pane di segale saranno un souvenir migliore di una calamita di Miguel de Cervantes per il tuo frigorifero.

Gli autentici mulini a vento di Don Chisciotte

E visto che parliamo di Miguel de Cervantes… Campo de Criptana, località situata in mezzo alla pianura della Mancia (lungo l'Itinerario di Don Chisciotte e a poco meno di due ore in auto dalla Puerta del Sol) è un'altra di quelle cose da fare vicino a Madrid che tanto ci piacciono.

Chi non conosce il passaggio del romanzo in cui Don Chisciotte si lancia in una battaglia contro i mulini a vento credendo che si tratti di temibili giganti? Ormai restano pochi mulini, o giganti, di quell'epoca. E sebbene molti pensino che si tratti di quelli di Consuegra, sembra che in realtà Cervantes si ispirò a un insieme di mulini del vicino comune di Campo de Criptana, documentati già nel 1575 nelle Relazioni Topografiche di Filippo II.

Per gli appassionati del folclore, il mulino Culebro accoglie il Museo di Sara Montiel, una grande attrice e cantante del passato che molti consideravano "il volto più bello del cinema spagnolo". Oltre ai mulini, vale la pena di fare un giro nel Museo Espacio para los Artesanos e di visitare la cantina Castiblanque, dove potrai conoscere un po' meglio i vini della denominazione Castilla-La Mancha. Salute!

Un pomeriggio di poesia

Colmenar del Arroyo si è guadagnata il soprannome di paese della poesia. Nel 2014, i muri imbiancati a calce delle sue strade sono apparsi pieni di frasi firmate dal gruppo Acción Poética. È davvero curioso passeggiare in questo paesino e trovare citazioni di quelle che fanno riflettere: "Sono andato a essere felice, non so quando tornerò", ad esempio. Se messaggi di questo tipo non bastano a farti trovare l'ispirazione, allora sei davvero un caso disperato.

Ogni estate vengono aggiunte frasi sui muri e l'iniziativa è servita da esempio: adesso anche gli abitanti di Navalagamella, che dista meno di dieci chilometri, hanno deciso di aggiungere un po' di poesia alle loro vite. Se ami la poesia e vivi a Madrid, questa è la gita di un giorno perfetta, perché a meno di un'ora in auto avrai a disposizione migliaia di foto con messaggi perfetti per le tue stories.

Street art nella Mancia

A sud di Madrid, avvicinandosi alla Castiglia La Mancia, si possono cominciare a osservare gli effetti dello spopolamento della Spagna rurale. Appare evidente, ad esempio, nella quantità di silos per i cereali abbandonati all'altezza di Ciudad Real. Un evento negativo che ha avuto un risvolto inaspettato grazie al progetto di arte murale "Titani".

L'artista Okuda San Miguel e il suo team Ink and Movement hanno collaborato con l'associazione Laborvalía per supportare l'integrazione sociale e lavorativa di persone con disabilità attraverso la street art. Il progetto è approdato in località come Calzada de Calatrava, Corral de Calatrava, La Solana, Manzanares, Malagón, Porzuna e Villanueva de los Infantes, da visitare come protagonisti di un autentico road movie, con graffiti taglia XXL a fare da paesaggio. Una nuova porzione appena sfornata di stories per Instagram in arrivo!

Spirito medievale per ragazzi di città

Buitrago è nella classifica dei 10 paesi top da considerare se si intende fare una gita di un fine settimana vicino Madrid. Le sue mura di cinta sono onnipresenti, anche se oggi non fungono più da barriera, ma piuttosto danno il benvenuto ai visitatori in arrivo. Attraversarle da una qualsiasi delle tre porte significa fare un salto nel passato, all'epoca in cui dal castello passavano personaggi illustri come Giovanna del Portogallo o la figlia Giovanna la Beltraneja.

Al di là del suo patrimonio (l'intera cittadina è considerata Bene di Interesse Culturale), trovandosi in prossimità del Parco Nazionale di Guadarrama, è un punto di partenza ideale per fare trekking o percorrere uno degli itinerari per MBT tracciati nei dintorni.

I ragazzi di città più recalcitranti, che hanno bisogno di un museo come dell'aria per respirare, sappiano che oltre a patrimonio e natura, a Buitrago troveranno un Museo Picasso. Fortuna ha voluto che il barbiere di Picasso nella città di Vallauris (Costa Azzurra) provenisse da questa località e che l'artista gli regalasse di tanto in tanto un'opera d'arte per ricompensarlo di tutta la barba rasata. Natura, storia e cultura a solo un'ora d'auto da Madrid.

Chinchón: la ‘gastrogita’ perfetta

La piazza di Chinchón è una delle più famose della Comunità di Madrid e ben merita una visita di un fine settimana dalla capitale. Non c'è dubbio che si tratta di un gioiello, uno degli esempi più notevoli di piazze castigliane porticate. I suoi balconi verdi detti "claros" sono un must di Instagram... per chi vuole risparmiarsi la fatica di contarli, sono 234. Tra i suoi archi si distribuiscono alcuni bar e ristoranti come La Balconada o La Casa del Pregonero, tappa obbligatoria per assaporare tapas, stuzzichini e piatti del posto.

Immerso tra i vigneti, il paese è indicato in tutte le mappe enoturistiche. Sebbene la denominazione d'origine Vinos de Madrid sia relativamente recente, qui ci sono cantine molto interessanti, come Señorío del Val Azul o Bodega del Nero, che conserva ancora il processo di elaborazione artigianale del vino, molto più rispettoso dell'ambiente. Per dormire, il ristrutturato convento agostiniano del XVII secolo, oggi Parador Nacional, è una scommessa sicura.

Se volevi una scusa per tornare a Madrid, adesso ce l'hai. Solo ti manca da trovare un volo economico per Madrid. Andiamo!

Più letti

7 destinazioni per chi viaggia da solo

Viaggi con amici, in coppia, in famiglia... sì, lo sappiamo che c…

+ info

I teatri più famosi d'Europa

Ti piacerebbe vivere una notte all'opera? No, non stiamo parlando…

+ info

I 4 musei più curiosi d'Europa

Il 18 maggio si celebra la Giornata Internazionale dei Musei, in …

+ info