At 30,000 feet for travelers

Ecco come fare una bella foto di architettura

Segui i consigli professionali di Oriol Campuzano, specializzato in fotografia di architettura, e portati via un bel ricordo del tuo prossimo viaggio. E con l'occasione imparerai anche a vedere le città con un occhio diverso e a capirle più profondamente!

Una delle cose che meglio definiscono una città, l'immagine di sé che vuole proporre al mondo, la sua storia, il carattere della sua gente, le abitudini e i costumi è proprio la sua architettura. Questo concetto lo aveva chiaro Le Corbusier, da molti definito "sociologo urbano" perché pensava all'architettura come a una soluzione per i problemi delle città, e La Maison Reideuse ne è un ottimo esempio.

Per tutto questo Oriol Campuzano ritiene che dovremmo dedicare più spazio all'architettura nei nostri viaggi e la fotografia si presta particolarmente allo scopo, perché ci obbliga a riflettere e a guardare con occhio più attento. E anche se ti raccomanderà di usare una buona macchina fotografica e, se possibile, un tripode piccolo e leggero da viaggio, ormai da tempo ha accettato il fatto che molta gente scatta foto con il cellulare.

Continua a leggere se...

… in viaggio porti sempre una macchina fotografica (vale anche un telefono con fotocamera naturalmente!), ti piace esplorare l'architettura più singolare di ogni angolo del mondo e vuoi tornare a casa portando una bella foto per ricordo.

Da tener presente prima di cominciare

Prima di tutto, Oriol Campuzano ti consiglia di informarti su quello che vuoi fotografare. La preparazione è tanto importante quanto la cattura dell'immagine, quindi cerca le opere architettoniche più singolari della tua destinazione di viaggio, scoprine le caratteristiche, la storia, la funzione, ecc. E non pensare solo a grandi edifici: a volte la cosa più interessante può essere magari una stazione della metropolitana.

La check-list di Oriol Campuzano per una bella foto di architettura.

  • Scegli bene l'ora del giorno

    Quando la giornata comincia o sta per finire, la luce che illumina gli edifici generalmente è più morbida e genera chiaroscuri più delicati. A mezzogiorno la luce colpisce in modo diretto creando alti contrasti tra zone illuminate e parti in ombra. Le immagini saranno più forti e contrastate. Pensa a quale effetto preferisci ottenere con le tue fotografie.
  • Studia quello che vuoi ritrarre

    Tieni conto di come la luce modella i volumi di ogni architettura e ne esalta materiali e finiture.
  • Osserva l'ambiente circostante

    L'architettura è anche interazione. Prima di cominciare a scattare foto in modo compulsivo, osserva la scena e presta attenzione alla relazione tra il tuo soggetto e lo spazio o le persone.
  • Pensa in grande e in piccolo

    Una fotografia che mostra l'insieme architettonico può essere bella e interessante quanto quella che ne ritrae un piccolo particolare.
  • Scatta molte foto

    Non serve a niente portare la migliore macchina fotografica se la lasci dentro lo zaino.

E soprattutto…

"La fotografia di architettura richiede osservazione e calma. È difficile che da uno scatto affrettato e poco ragionato possa venire fuori una buona foto. Prenditi il tempo necessario per inquadrare con calma, rispetta la verticalità e l'orizzontalità delle linee nell'inquadratura… che non sembri che le pareti stiano venendo giù!"

Un ultimo consiglio

"Osserva i fotografi che più ti piacciono, ascoltali, leggi cosa dicono, seguine la linea, i trucchi e i consigli. Impara tutto quello che possono insegnarti e fai foto, foto e ancora foto. E poi contraddicili, ignorali e fai tutto il contrario di quello che ti propongono. E fai foto, foto e ancora foto. In altri termini, impara bene le regole per poterle infrangere".

Fotografie di Oriol Campuzano (OCM Architectural Photo)

Più letti

Tutto quello che devi sapere per viaggiare con una…

Se quando viaggi in aereo ti chiedi sempre come fare con la carro…

+ info

Le città più "veg-friendly"

La filosofia "veggie" oggi è più di moda che mai e per questo son…

+ info

Consigli per affrontare la Maratona di Parigi

La Maratona di Parigi, che il prossimo 8 aprile giunge alla sua 4…

+ info