At 30,000 feet for travelers

10 METE PRIMAVERILI DA VISITARE CON I BAMBINI

Una selezione di paesi europei perfetti per le famiglie con bambini da visitare in primavera. Parola di Mammaproof.

Ecco una lista dei paesi dove ci siamo trovati molto bene viaggiando in famiglia e delle migliori attività da fare con i bambini.

1. Danimarca: Copenaghen, Billund e Aalborg

La Danimarca è sicuramente uno dei paesi più family-friendly di tutta Europa. È un paese che ama i bambini e che lo dimostra: parchi giochi spettacolari, un'infinità di attività da fare con la famiglia, musei interattivi dove si può toccare e sperimentare… Uno dei motivi principali per scegliere la Danimarca è sicuramente la nuova Lego House a Billund, un museo dedicato ai famosi mattoncini e pensato per far giocare tutta la famiglia. Ci sono sale piene di pezzi di tutti i tipi e un ristorante interattivo super divertente. Altri motivi per visitare la Danimarca sono il parco tematico Legoland, il Tívoli di Copenaghen o la possibilità di ammirare foche in libertà nella punta settentrionale del paese (a Skagen) o sull'isola di Mando.

2. Francia: Bordeaux e Nantes

Tra tutte le destinazioni in Francia, abbiamo scelto Bordeaux e Nantes, città meno conosciute rispetto a Parigi.

Da Bordeaux si può visitare la zona dell'abbazia di Arcachon, dove si trova la duna di sabbia più grande d'Europa: la duna di Pilat. Arrampicarsi fino in cima è una delle esperienze più divertenti da fare con i più piccoli!

A Nantes suggeriamo un viaggio attraverso i racconti di Jules Verne: la visita alle Macchine dell'Isola o al parco tematico di Puy du Fou, con i suoi suggestivi spettacoli di cavalieri medievali. Altri luoghi di interesse della città sono il castello dei duchi di Bretagna, il Jardin des Plantes e lo spazio culturale ospitato all'interno della vecchia fabbrica di biscotti LU.

3. Italia: Roma e Firenze

Anche l'Italia è sempre un'ottima destinazione da visitare con i bambini, perché oltre a essere bellissima, non dovrai preoccuparti di cosa fare mangiare ai più piccoli.

Roma affascina gli adulti con la grandiosità dei suoi monumenti, ma riserva anche tante sorprese per i più piccoli, tra cui il Planetario, i set cinematografici di Cinecittà World e il Museo dei bambini.

Firenze è invece un ottimo punto di partenza per esplorare la Toscana, con i suoi vigneti, le sue colline e cittadine meravigliose come Lucca, Siena e Pisa. In alternativa, si può sempre optare per San Gimignano, che con le sue stradine acciottolate e l'architettura medievale è uno dei paesini più incantevoli della regione.

4. Germania: Amburgo e Brema

Il volo per Amburgo vi permetterà di scoprire due splendide città nel nord della Germania.

Amburgo è famosa per Speicherstadt, il quartiere che ospita gli ex magazzini portuali oggi riconvertiti in musei, uffici e spazi culturali. Qui troverete anche il museo Miniatur Wunderland, tre piani con ricostruzioni in miniatura di ferrovie, aerei e suggestivi paesaggi dell'Europa e di altri luoghi del mondo. Oltre a 15 chilometri di binari, ci sono più di 1.000 treni e luci, montagne e vulcani. Un'altra visita da non perdere per chi viaggia con i bambini è quella al planetario.

Inoltre, con un tragitto in treno di soli 50 minuti, si può raggiungere Brema, una città incantevole famosa per i suoi musicanti e per Universum, museo della scienza e centro di sperimentazione estremamente interattivo.

5. Islanda

Questa magica isola ha davvero tutto: cascate giganti, ghiacciai enormi, spiagge vulcaniche, zone con piccole eruzioni, scogliere mozzafiato... È un paese affascinante da visitare in famiglia perché, oltre a non essere molto grande, offre ai piccoli la possibilità di ammirare balene e foche in libertà, nonché i famosi cavalli islandesi, un'infinità di pecore e, con un po' di fortuna, le pulcinelle di mare. Un'altra cosa che farà impazzire i bambini sono le terme e le piscine all'aperto con acqua calda sparse un po' ovunque.

6. Germania: Norimberga

Una delle più belle città della Germania meridionale è Norimberga, che ospita un'importante industria di produzione di giocattoli. Non a caso, la città vanta un meraviglioso museo dei giocattoli, dove oltre a imparare la storia dei giocattoli i bambini potranno anche giocare.

Un'altra tappa obbligata è il castello imperiale, che ospita una discreta collezione di armature, spade e balestre. Nella zona periferica della città, il parco tematico Playmobil FunPark è perfetto per trascorrere una giornata all'insegna del divertimento.

Norimberga è una città piccola, molto facile da girare a piedi con i bambini perché è piatta e il centro storico è interamente riservato ai pedoni.

7. Norvegia: da Oslo alle isole Lofoten

Un altro dei paesi più family-friendly dell'Europa del nord è la Norvegia. Noi vi proponiamo di scoprire il nord del paese, all'interno del Circolo Polare Artico, e in particolare le meravigliose isole Lofoten. Questa è la terra dei vichinghi e qui potrete visitare musei che ricostruiscono la vita di questo nobile popolo con tanto di figuranti in carne e ossa e centri dedicati allo studio dei pinguini e delle foche che abitano queste gelide acque. Ci sono numerosi acquari che ospitano e studiano questi animali e possono essere visitati. Inoltre, nelle Lofoten troverete spiagge incredibili, laghi e strade collegate da ponti spettacolari.

  • Trova voli economici per Oslo

8. Inghilterra: le Cotswolds

Una delle zone più belle dell'Inghilterra raggiungibili da Londra sono le Cotswolds Hills, una catena collinare immersa nella campagna inglese. Villaggi da favola, una zona molto rurale. È proprio per questo che troverete molte fattorie da visitare con i bambini, tutte con servizi di prima classe. Noi consigliamo Cotswolds Farm Park, che oltre agli animali offre numerose attività per i bambini, come circuiti per guidare piccoli trattori elettrici, spiazzi sabbiosi con giochi enormi, attività guidate legate al giardinaggio, ecc. In alternativa, Fairytale Farm offre ricostruzioni di fiabe come Cappuccetto Rosso e un'enorme casetta abitata da topolini.

  • Trova voli economici per Londra

9. Paesi Bassi: Amsterdam e dintorni

L'Olanda è un paese piccolo e molto facile da girare con i bambini.

Ad Amsterdam troverete il Museo Nemo, un centro per scoprire il mondo della scienza giocando e sperimentando. Canali, parchi adatti ai bambini come Vondelpark o Oosterpark e strade da percorrere in bicicletta sono altri ottimi motivi per visitare la città con i bambini.

Ma l'Olanda ha molto altro da offrire: paesini che organizzano aste di formaggi, campi di tulipani, fattorie visitabili, mulini a vento e il parco tematico Efteling, ispirato al magico mondo delle fate, degli elfi e degli gnomi.

10. Croazia: Dubrovnik e Montenegro

L'ultima proposta della nostra lista si trova in Croazia ed è Dubrovnik, la città famosa per le riprese di Trono di spade. Da qui è facile attraversare il confine e raggiungere il Montenegro, una delle mete turistiche più rinomate dei Balcani. In Montenegro potete nuotare in un fiordo, nei pressi dell'Abbazia di Cattaro. Le spiagge riparate sono l'ideale per i più piccoli. Inoltre, potrete esplorare il parco naturale di Durmitor, con laghi super accessibili, escursioni e attività avventurose come il rafting e lo zip lining.

Più letti

7 destinazioni per chi viaggia da solo

Viaggi con amici, in coppia, in famiglia... sì, lo sappiamo che c…

+ info

I teatri più famosi d'Europa

Ti piacerebbe vivere una notte all'opera? No, non stiamo parlando…

+ info

I 4 musei più curiosi d'Europa

Il 18 maggio si celebra la Giornata Internazionale dei Musei, in …

+ info